I danni provocati dall’umidità sono distruttivi e, per prevenirli, bisogna eliminare il male alla fonte: l’umidità proviene infatti sia dal terreno (per risalita) che dal tetto (per le infiltrazioni dell’acqua piovana).
Una volta penetrata nelle mura, l’acqua provoca le classiche macchie di umidità e di muffa sulle pareti, fa espandere i capillari interni causando crepe e crolli nell’intonaco, nelle piastrelle e nei rivestimenti.
Le impermeabilizzazioni con resina non prevedono la demolizione del sottopavimento del terrazzo: l’utilizzo di speciali resine rinforzate con tessuto in fibra di vetro garantisce una stesura perfetta e uniforme su ogni tipo di superficie, oltre a una incredibile durata nel tempo e resistenza alle escursioni termiche.